IL SENTIERO DEL PREMIO | Intervista immaginaria a Mafalda – Fuori fuoco
15543
single,single-post,postid-15543,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-7.6.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.6.2,vc_responsive

Intervista immaginaria a Mafalda – Fuori fuoco

14 feb Intervista immaginaria a Mafalda – Fuori fuoco

Ciao Mafalda, ti volevo fare delle domande…
Certo, dimmi pure.
Cosa ne pensi della guerra?
Io penso che la guerra sia stata una grande perdita di persone, soldi, parenti, amici e tempo.
Come ti sei sentita quando è tornata a casa la tua famiglia?
Ero molto felice perché non la vedevo da tanto tempo e avevo paura che fosse successo qualcosa.
Cosa pensi di zia Adele?
Penso che sia una donna molto saggia e stare del tempo con lei mi ha insegnato a essere sempre forte come lei;nonostante fosse cieca non si è scoraggiata nella sua vita.
Che rapporto hai con tua sorella?
Penso che io e mia sorella abbiamo sempre avuto un buon rapporto fin da quando eravamo piccole e ci siamo sempre sostenute a vicenda anche se a volte abbiamo litigato.
Com’è il tuo rapporto con Don Andrea e come si comporta con i cittadini?
Don Andrea è sempre molto disponibile nei confronti delle altre persone e non lo ringrazierò mai abbastanza per averci aiutato.
Come fai a parlare con Modestine?
Non ho mai avuto un asino come animale però con lei è diverso: non so come, ma riesco a capire quello che vuole dire.
Cosa avresti fatto al posto dei tuoi fratelli?
Se fossi stata al posto dei miei fratelli non so se sarei andata in guerra per paura di non tornare a casa e non rivedere più la mia famiglia.
Avete più visto vostra nonna?
Sì, andiamo spesso a trovarla; lei e la mamma adesso vanno d’ accordo e si vogliono bene.
Vi siete mantenute in contatto con Mariute?
Sì, viene spesso a trovarci con i suoi figli che ormai sono cresciuti, per ringraziare noi e zia Adele per averla fatta partorire.
Cosa ne pensi della paese dove abiti?
è un paese molto bello e la cosa positiva è che ci si conosce tutti e che tutti andiamo d’accordo.

Grazie per essere stata qui e per aver risposto alle nostre domande.
Arrivederci, alla prossima.